Terminale Carta myPOS - Lettore di carta di credito mobile
Blog di myPOS Stampa

myPOS rivela la strategia di espansione europea per il 2019

L’imprenditore Fintech Christo Georgiev, fondatore di myPOS fornitore di pagamenti con carta europea e online, ha annunciato il suo piano per l’espansione dei nuovi negozi in Europa, che inizierà nel 2019.

Recentemente l’azienda ha avuto un periodo di intenso traffico, lanciando un negozio a Milano e annunciando ulteriori collaborazioni con Bancontact, JCB e iDEAL.

Fino al 2018 la compagnia di fintech aveva solo la presenza online. Tutto questo é cambiato nella primavera del 2018 quando myPOS ha aperto il suo primo negozio fisico a Londra. Tutto questo è stato rapidamente seguito da nuove sedi ad Amsterdam e Sofia.

Il passaggio dalla presenza online ai negozi fisici è parte della nuova strategia aziendale per la crescita guidata dall’esperienza dell’azienda con le vendite online. Secondo il fondatore dell’azienda, Christo Georgiev, nell’era di internet i negozi online spesso non sono sufficienti.

“Quando si tratta di vendere terminali di pagamento, avere un negozio online è obbligatorio, ma in molti casi i clienti vogliono essere in grado di vedere e provare i dispositivi prima di spendere i loro soldi”, ha affermato Mr Georgiev

“Avere una posizione fisica è fondamentale per soddisfare questa richiesta. E non c’è niente di meglio della comunicazione di persona quando un cliente ha bisogno di aiuto o ha domande. ”

myPOS è destinato a un’importante espansione nel 2019 quando la società prevede di aprire altri sette negozi in tutta Europa. La prima metà del 2019 vedrà il debutto nei negozi myPOS a Parigi, Bucarest, Monaco, Lisbona e Varsavia. Nella seconda metà del 2019 la società prevede di aprire negozi a Praga e ad Helsinki.

Georgiev ha detto che l’obiettivo finale è quello di essere presente in tutti i principali paesi europei nei prossimi anni.

Presentato su: UKtech.News

 

Condividi questa foto:

Post associati