Terminale Carta myPOS - Lettore di carta di credito mobile

FAQ

CRS e FATCA

  • Avviso in merito alle normative FATCA e CRS

    Ai sensi degli Accordi internazionali di Governo, sottoscritti da tutti gli Stati membri dell’UE, e del FATCA (US Foreign Account Tax Compliance Act), adottato per attuare un accordo tra gli Stati Uniti d’America ("USA") e i governi degli Stati membri dell’UE riguardo agli adempimenti fiscali internazionali, e della direttiva UE recante disposizioni in materia di scambio automatico di dati fiscali (2014/107/UE), adottata per attuare il Common Reporting Standard ("CRS") dell’OCSE, noi e gli istituti finanziari che forniscono conti finanziari e servizi di pagamento ai sensi dell’Accordo legale per il servizio myPOS, in quanto responsabili per il trattamento dei dati, ti informiamo che i dati di seguito elencati saranno raccolti e potranno essere scambiati o altrimenti elaborati per gli scopi previsti dalle normative sopra citate (posto che siano applicabili) e in conformità ad esse:

    • Nome;
    • Cognome;
    • Paese (o Paesi) di residenza fiscale (dichiarata);
    • Numero/i di codice fiscale rilasciato/i dal Paese, o dai Paesi, di residenza fiscale e, se applicabile, numero TIN USA (Tax Identification Number USA);
    • Luogo e data di nascita;
    • Numero del conto (o numero di conto sostitutivo, che identifica i fondi detenuti);
    • Saldo del conto o valore al 31 dicembre di ogni anno in cui il conto resta in essere;

    Se rientri nella definizione di soggetto statunitense ai sensi del FATCA e/o di persona oggetto di comunicazione ai sensi del CRS e partendo dal presupposto che le normative FATCA e CRS impongono obblighi agli istituti finanziari (in entrambi i casi, in quanto "Titolari di conto oggetto di comunicazione"), queste informazioni saranno automaticamente scambiate tra i rispettivi istituti finanziari, in quanto istituti finanziari oggetto di comunicazione ai sensi delle suddette normative, e le autorità fiscali locali dello stato membro dove ha sede il corrispondente istituto finanziario. Quest’ultimo scambierà le informazioni con l’Internal Revenue Service USA, qualora si applichi il FATCA, e/o, qualora si applichi il CRS, con la o le autorità competenti del tuo Paese o dei tuoi Paesi di residenza fiscale le cui giurisdizioni partecipano al CRS.

    Le informazioni sopra elencate saranno scambiate con le autorità fiscali locali dello Stato membro dove ha sede il rispettivo istituto finanziario per ogni anno civile in cui risulti Titolare di conto oggetto di comunicazione (non oltre il 30 giugno dell’anno civile successivo). Di conseguenza, tali dati continueranno a essere elaborati da noi e dall’istituto finanziario designato nel tuo Accordo legale per il servizio myPOS fino a che non sarà più necessaria la loro elaborazione per gli scopi stabiliti. La prima creazione di report è programmata ad aprile 2017 per i saldi al 31 dicembre 2016.

    Ai sensi delle normative FATCA e CRS, sei tenuto a fornire qualsiasi informazione aggiuntiva che ti venga di volta in volta richiesta dagli istituti finanziari in applicazione di queste normative. La mancata ottemperanza in tempo utile a tali richieste può comportare una segnalazione delle tue informazioni da parte dell’istituto finanziario alle autorità fiscali locali che, a loro volta, scambieranno queste informazioni con le autorità sopra menzionate. Hai diritto ad accedere alle informazioni scambiate con le autorità fiscali locali e, a seconda dei casi, hai il diritto di rettificare queste informazioni. Per esercitare questi diritti, devi procedere secondo quanto stabilito nell’Accordo legale per il servizio myPOS.

    I riferimenti alle normative FATCA e CRS includono i riferimenti ad accordi su standard comuni di comunicazione che siano applicabili ai sensi delle normative vigenti, così come a qualsiasi normativa che modifichi o rimpiazzi queste norme, leggi e accordi.

    Cos’è il CRS?

    CRS (Common Reporting Standard) è uno standard internazionale per la raccolta di informazioni dalle istituzioni finanziarie dei Paesi partecipanti. È stato sviluppato dall’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economici (OCSE) per far fronte all’evasione fiscale, migliorare la trasparenza e proteggere l’integrità fiscale.

    In conformità con le disposizioni del CRS, le istituzioni finanziarie delle giurisdizioni partecipanti sono tenute ad acquisire determinate informazioni dai propri clienti e a condividerle con le autorità fiscali locali, con l’intento di accertare la residenza fiscale dei clienti.

    Oltre 100 giurisdizioni partecipano al CRS e hanno sottoscritto l’impegno allo scambio automatico di informazioni finanziarie e tributarie su base annua.

    Quali effetti avrà tutto questo su di me?

    Ai sensi del CRS, myPOS è tenuta ad accertare se hai la residenza fiscale in un Paese e sei titolare di un conto in un Paese diverso. A questo scopo, dobbiamo acquisire alcune informazioni su di te e sulla tua attività e quindi trasmetterle all’amministrazione tributaria.

    Quali informazioni dovrà acquisire myPOS, ai sensi del CRS?

    Per garantire comodità ai nostri clienti e semplificare al massimo la procedura, raccogliamo tutti i dati obbligatori in fase di registrazione. Qualora si rendano necessarie ulteriori informazioni, ti contatteremo.

    Perché devo fornire informazioni relative alla mia giurisdizione di residenza fiscale?

    Ai sensi del CRS, le autorità fiscali richiedono alle istituzioni finanziarie come myPOS di raccogliere e trasmettere informazioni relative ai conti e al regime fiscale dei propri clienti.

    Quali Paesi hanno aderito al CRS?

    Puoi trovare qui l’elenco completo dei Paesi aderenti.

    Cos’è il FATCA?

    FATCA è l’acronimo di Foreign Account Tax Compliance Act. È stato creato dal Dipartimento del Tesoro e delle Finanze degli USA e prevede che le istituzioni finanziarie straniere trasmettano dati relativi ai beni esteri di coloro che sono titolari di conti negli Stati Uniti. FATCA è essenzialmente un sistema di segnalazione volto a combattere gli abusi fiscali rilevati e a incoraggiare il rispetto degli adempimenti fiscali.

    Qual è la differenza fondamentale tra CRS e FATCA?

    Di fatto, FATCA e CRS hanno caratteristiche simili, dato che il loro principale obiettivo è quello di combattere l’evasione fiscale e creare degli standard condivisi per lo scambio di informazioni relative ai conti finanziari. CRS ha comunque uno scopo molto più ampio. Mentre FATCA riguarda unicamente i cittadini americani, CRS impone l’invio di segnalazioni relative a tutti i soggetti con residenza fiscale nei Paesi partecipanti.

    Qual è l’impatto di FATCA?

    Ogni anno, le istituzioni finanziarie come myPOS sono tenute a condividere informazioni relative ai conti finanziari di cittadini americani.

    Questo articolo è stato utile?

    Grazie per il tuo feedback!

    Grazie per il tuo feedback!

    Inviaci i tuoi feedback