Terminale Carta myPOS - Lettore di carta di credito mobile

FAQ

  • Accettazione dei pagamenti

    I dispositivi myPOS elaborano qualsiasi tipo di carta (carte CHIP & PIN, con banda magnetica e contactless) e accettano pagamenti effettuati tramite i principali fornitori di carte e tramite Apple Pay e Android Pay.

    • pagamento Visa
    • pagamento Visa Electron
    • pagamento Vpay
    • pagamento Mastercard
    • pagamento Maestro
    • pagamento American Express
    • pagamento Union Pay
    • pagamento JCB
    • pagamento Bancontact
    • iDEAL payment
    • Apple Pay
    • Google Pay
    • Samsung Pay

    Elaborazione carte CHIP&PIN

    Inserisci la carta (dal lato del chip e rivolta verso l’alto) nello slot superiore del dispositivo. Se il dispositivo non accetta la carta, rimuovi e inserisci di nuovo la carta per assicurarti che sia stata inserita in modo corretto. Se il problema persiste, potrebbe dipendere dalla carta. Chiedi al cliente di fornirti un’altra carta.

    Le carte CHIP richiedono solitamente un codice PIN a conferma della transazione. In questo caso, il terminale myPOS visualizzerà il messaggio IMMETTI PIN. Passa il terminale al cliente e chiedigli di immettere il codice PIN e di premere il tasto di conferma quando ha finito. Il terminale elabora il codice PIN e, se il codice è corretto, visualizza un messaggio di completamento della transazione.

    Se la carta non richiede un PIN, la transazione viene elaborata senza richiedere il PIN e, al termine, viene visualizzato un messaggio di completamento della transazione.

    PIN - numero di identificazione personale (Personal Identification Number)

    Elaborazione di carte a banda magnetica

    Fai scorrere la carta (con la banda magnetica verso l’alto) attraverso lo slot superiore del dispositivo. Assicurati che la carta sia inserita in modo corretto e falla scorrere nel lettore a velocità costante. Tieni presente che, per evitare problemi, la velocità di scorrimento della carta non deve essere troppo bassa.

    Se una carta CHIP viene fatta scorrere come se fosse una carta magnetica, il terminale non l’accetta. Inserisci la carta (rivolta verso l’alto e a partire dal lato del chip) nello slot superiore del dispositivo myPOS ed esegui i passaggi descritti nella sezione Elaborazione delle carte CHIP&PIN.

    Elaborazione carte contactless

    I pagamenti contactless vengono eseguiti con una carta contactless o con uno smartphone.

    • Carte contactless: I dispositivi myPOS accettano carte contactless payWave e PayPass, emesse da VISA e MasterCard rispettivamente. Le carte contactless sono riconoscibili dal logo riportato di seguito, stampato su di esse.
    • Smartphone: I dispositivi myPOS elaborano pagamenti effettuati con Apple Pay e Android Pay

    I pagamenti con carta contactless e smartphone vengono elaborati nello stesso modo. Tieni la carta o lo smartphone circa 3 cm al di sopra del display del dispositivo myPOS. Le quattro luci del display lampeggeranno per indicare che la carta è stata riconosciuta. Quando l’elaborazione del pagamento viene completata, tutti e quattro gli indicatori si accendono contemporaneamente e un segnale acustico indica che la carta può essere rimossa. Il pagamento viene completato in pochi secondi.

    In qualche caso, solitamente per importi più consistenti, la carta richiede l’immissione del PIN. Passa il terminale al cliente e chiedigli di immettere il codice PIN.

    Questo articolo è stato utile?

    Grazie per il tuo feedback!

    Grazie per il tuo feedback!

    Inviaci i tuoi feedback