Blog di myPOS Suggerimenti

Cosa sono i pagamenti EMV e NFC?

Al giorno d’oggi sono diffusi molti acronimi finanziari e fintech, due dei quali sono EMV e NFC.

Sebbene a prima vista possano sembrare piuttosto simili, ci sono alcune differenze riguardanti il modo in cui vengono effettuati questi due tipi di pagamento.

In questo post del blog, esploriamo cosa sono.

Pagamenti EMV

EMV, che sta per Europay, Mastercard, Visa, rappresenta uno standard di sicurezza e una tecnologia di pagamento che è collegata al chip delle tue carte di credito.

Questo chip elabora i dati in modo sicuro, inviando dei codici specifici dalla carta al terminale. Il chip codice viene quindi letto ed elaborato, garantendo che il pagamento venga effettuato in modo sicuro.

Sebbene il chip possa essere inserito nel terminale, molte carte oggigiorno sono contactless e utilizzano anche NFC e Radio Frequency Identification (RFID) per effettuare pagamenti contactless.

I pagamenti EMV sono considerati molto più sicuri rispetto ai pagamenti effettuati con una carta con banda magnetica grazie dei maggiori livelli di sicurezza e protezione incorporati nel chip fisico della carta.

Per quanto riguarda le commissioni, queste sono considerate transazioni con carta presente e verranno addebitate come tali.

Pagamenti NFC

Strettamente correlato all’RFID, NFC sta per Near Field Communication.

NFC è una tecnologia di comunicazione che consente pagamenti EMV contactless.

Come funziona?

Che tu abbia uno smartphone, uno smartwatch o un altro dispositivo di pagamento smart, i dettagli della tua carta sono precaricati sul tuo dispositivo e questo ti consente di posizionarlo semplicemente vicino a un terminale di pagamento per poter elaborare il pagamento.

Quando si tratta di pagamenti smart, la comunicazione NFC tra il tuo dispositivo smart e il terminale della carta è considerata un metodo di pagamento sicuro grazie della tecnologia avanzata e tokenizzazione.

In merito alle commissioni, i pagamenti effettuati con la tecnologia NFC sono considerati transazioni con carta presente. Invece sono considerate transazioni con carta non presente gli acquisti in-app e verranno applicate le tariffe concordate.

Tutti i terminali myPOS sono dotati di slot per pagamenti EMV o con chip, in più accettano pagamenti NFC, soddisfacendo tutti i diversi tipi di pagamento.

Condividi questo articolo:

Post associati

Utilizziamo i cookie

Utilizziamo i cookie e altre tecnologie di tracciamento per ottimizzare il nostro sito e per fornire ai suoi visitatori informazioni mirate. Scopri di più

In alternativa, puoi gestire i cookie .

2-3